Rapina al furgone portavalori in centro, rubati 600mila euro

Cronaca 12 luglio 2012 Rapina al furgone portavalori in centro, rubati 600mila euro Due banditi vestiti da vigilantes hanno costretto il conducente ad allontanarsi da corso del Popolo minacciandolo con una finta bomba ROVIGO - Rapina a un furgone portavalori in centro a Rovigo.
Tre banditi, sotto la minaccia di una bomba, si sono fatti consegnare il furgone dai due operatori delle vigilanza, nei pressi della filiale di RovigoBanca, in corso del Popolo.
Il mezzo è stato ritrovato poco distante.
Uno dei due vigilantes si trova ricoverato all'ospedale di Rovigo sotto choc.
Secondo una prima ricostruzione della squadra mobile di Rovigo il conducente del furgone della North East era fermo davanti alla filiale della Rovigo Banca in attesa di due colleghi che erano entrati nell'istituto di credito per depositare il denaro.
Ma quando i due colleghi sono usciti il furgone era sparito.
L'uomo al volante, un 28enne di Bologna, sotto la minaccia di una bomba, è stato costretto da due banditi travestiti da vigilantes, a condurre il veicolo in una zona poco distante dalla banca, ma appartata.
I malviventi hanno quindi ripulito il furgone (600mila euro il bottino), e sono fuggiti grazie a un complice, a bordo di un'Alfa 147 forse rubata nella notte a Ferrara, facendo perdere le tracce.
(Ansa) http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2012/12-luglio-2012/rapina-furgone-portavalori-centro-rubati-600mila-euro-201982045403.shtml

Leggi tutto l'articolo