Rapporti tra Pietro e Paolo

La patristica e la tradizione cattolica ci ha tramandato storie di rapporti   estremamente stretti e proficui tra i due apostoli (sempre che, stante l'anomalia rappresentata da Paolo, lo si voglia tributare di questo appellativo), ma, almeno stando alle lettere, quei rapporti, oltre che essere rarissimi, sono sempre stati estremamente ambigui.
Entriamo nel dettaglio.
Le uniche lettere di Paolo in cui compare il nome di Cefa sono Corinti I, Corinti II e Galati.
Rileggendo Atti e le lettere, il numero degli episodi che vedono Pietro e Paolo insieme sono 3:
- il primo viaggio a Gerusalemme per la prima presentazione di Paolo al primo degli apostoli,
Gal 1,[18]In seguito, dopo tre anni andai a Gerusalemme per consultare Cefa, e rimasi presso di lui quindici giorni;
presentazione per la quale fu necessario l'intervento di Barnaba visto che Paolo non godeva di buona fama (resteranno insieme per 15 giorni),
- il secondo per il Concilio causato dalla anomala predicazione di Paolo
Atti 15,[2]Po...

Leggi tutto l'articolo