Re Giordania, Merkel e Conte ad Assisi

(ANSA) – ROMA, 6 MAR – Il re di Giordania, Abdallah II, farà visita, accompagnato dalla regina Rania, alla Basilica di San Francesco ad Assisi il 29 marzo per ricevere dai frati del Sacro Convento la Lampada della pace di San Francesco per “la sua azione e il suo impegno tesi a promuovere i diritti umani, l’armonia tra fedi diverse e l’accoglienza dei rifugiati”.
Saranno presenti anche la cancelliera tedesca, Angela Merkel, e il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.
Il direttore della sala stampa del Sacro Convento di Assisi, padre Enzo Fortunato, ha sottolineato che la lampada di San Francesco verrà consegnata dal custode, padre Mauro Gambetti, al re Abdallah II che “in Medio Oriente e in tutto il mondo ha distinto sé stesso e il Regno Hascemita di Giordania attraverso la sua azione e il suo impegno tesi a promuovere i diritti umani, l’armonia tra fedi diverse, la riforma del sistema educativo e la libertà di culto, e allo stesso tempo ha dato ospitalità e un rifugio sicuro a milioni di rifugiati”.