Recensione "Sette Anime"

Regia: Gabriele Muccino Sceneggiatura: Grant Nieporte Attori: Will Smith, Rosario Dawson, Woody Harrelson, Michael Ealy, Sarah Jane Morris, Bill Smitrovich, Elpidia Carrillo, Robinne Lee, Gina Hecht, Joe Nunez, Bojana Novakovic, Judyann Elder, Tim Kelleher, Barry Pepper Ruoli ed Interpreti Fotografia: Philippe Le Sourd Montaggio: Hughes Winborne Musiche: Angelo Milli Produzione: Columbia Pictures, Escape Artists, Overbrook Entertainment Distribuzione: Sony Pictures Releasing Italia Paese: USA 2008 Uscita Cinema: 09/01/2009 Genere: Drammatico Formato: Colore 35MM     Trama del film Sette anime: Ben (Will Smith) è un agente delle tasse dell'Agenzia delle Entrate degli Stati Uniti affetto da manie suicide per via del senso di colpa che gli deriva da alcuni errori commessi nel passato.
Decide così di fare ammenda per quegli errori fingendo di essere suo fratello minore e aiutando sette sconosciuti.
Nel corso della sua "impresa" incontra Emily (Rosario Dawson), una bella ragazza malata di cuore e s'innamora di lei, finendo con il complicare i suoi stessi piani.
  Quando sono andato a vederlo mi aspettavo un fim totalmente diverso, un film d'azione, di spionaggio, chissà, magari anche divertente.
Invece mi sono trovato Will Smith interpretare una parte, quella di Ben, in un film drammatico.
In genere prediligo film più divertenti o comunque non tristi, comunque sicuramente non sulla scia di Boldi & Co.
Devo però dire che la visione è stata piacevole.
E' un film un po' impegnativo, infatti non bisogna perdersi pezzi perchè si rischia di non capire poi con chiarezza la storia.
Brava nella sua parte anche Rosario Dawson, la fidanzata di Will Smith nel film.
E'un film forte ed emozionante.
A me è piaciuto molto poiché dalla morale si comprende l'ideale di aiuto verso il prossimo.  Gli assegno un voto di 8.5/10    a cura di Fabio

Leggi tutto l'articolo