Redditi: metà italiani guadagna meno di 15 mila euro l’anno

Fonte: W.S.I.
29 marzo 2018, di Mariangela Tessa Cresce leggermente nel 2016 il reddito medio dichiarato dai contribuenti italiani, anche se la fascia di povertà resta decisamente ampia.Secondo i dati diffusi ieri dal ministero dell’Economia sulle ultime dichiarazioni Irpef delle persone fisiche presentate nel 2017 (anno di imposta 2016) il valore medio si è attestato a 20.940 euro, in crescita dell’1,2% rispetto all’anno precedente.
Complessivamente, il reddito totale dichiarato è stato di 843 miliardi, in aumento di 10 miliardi rispetto al 2015.Dietro il dato complessivo si nascondo tuttavia dati preoccupanti. Il 45% dei contribuenti italiani si colloca nella classe fino a 15.000 euro, mentre i soggetti con oltre 300.000 euro di reddito sono 35.000 (lo 0,1% del totale dei contribuenti).
 Nella fascia tra 15 e 50mila euro si colloca invece il 50% dei contribuenti.
Il 5,3% dichiara invece oltre 50.000 euro.La regione con reddito medio più alto è la Lombardia (24.750 euro) seguita ...

Leggi tutto l'articolo