Reddito di cittadinanza e quota cento mi ricordano un film di qualche anno fa un pò thriller un pò sexy "Sotto il vestito niente"

Non trovano intesa perché influenzati da bruxelles, quindi...devono scegliere se perdere la poltrona o perdere la faccia, quest'ultima l'hanno gia persa.Ma mandano avanti un sconosciuto dicendoli  VAI AVANTI TE CHE HA ME SCAPPA DA RIDERE. E LUI ORGOGLIOSAMENTE COGLIONE RIPORTA «Tutto risolto, tutto bene, il testo è pronto - ha detto il sottosegretario al lavoro Durigon lasciando Palazzo Chigi - Il nodo del Tfr agli statali è stato risolto e sono state trovate le coperture». 
Il tutto mi fa ritenere più appropriato il riferimento musicale a Lucio Battisti "guidare come pazzi a fari spenti nella notte per vedere, se poi, è così difficile....." andare a sbattere non sempre consente poi di "tornare indietro".Questo provvedimento legislativo, al di fuori e direi addiritttura contro ogni visione programmatoria complessiva di medio termine, ha in sè un potenziale contenuto eversivo che anche le critiche piu' aspre hanno finora sottovalutato.
1) rompere gli equilibri del sistema previdenzia...

Leggi tutto l'articolo