Reddito di cittadinanza, la prima casa di proprietà non è un reddito, ma un diritto

Per avere diritto al reddito di cittadinanza in pratica o devi vivere solo o per strada, se vivi in una casa di proprietà il reddito isee per averne diritto scende da 9mila euro a 6 mila€ all'anno, questo significa vivere per strada.
Ma ci rendiamo conto che legge ridicola che ha approvato il governo giallo verde? Se voi parlate di vita dignitosa, chi ha un reddito basso deve essere agevolato nella prima casa non penalizzato perchè vive in una casa di proprietà.
In Italia non esistono politiche sociali  serie per chi non può pagare un affitto e non si può comprare una casa, per avere una casa popolare ti devi mettere in una lista chilometrica anche di 20 anni e rischi di non averla mai.

Chi ha la fortuna di vivere in una casa di proprietà, ma ha un reddito basso, oppure non trova un lavoro è un suo diritto non una colpa avere almeno un tetto coperto.
La prima casa un reddito? Hahaha, se la erediti perchè era dei tuoi genitori devi pagare anche tasse di successione e come paghi se...

Leggi tutto l'articolo