Reddito di inclusione: achi spetta e come averlo.

Da gennaio 2018 spariscono il sostegno all’inclusione attiva (SIA) e l’assegno di disoccupazione (ASDI) per i disoccupati a fine NASpI, sostituiti dal nuovo strumento di sostegno alla povertà ReI: il reddito di inclusione spetterà però soltanto a chi possiede determinati requisiti ISEE.
Pronti due miliardi l’anno per un’assistenza che si rivolge a circa 660mila famiglie, ovvero 1,8 milioni di persone, a partire dal 2018.L’AMMONTARE – Il Reddito di Inclusione viene versato su 12 mensilità, per un massimo di 18 mesi.
Il sussidio – che dura fino a 18 mesi, con importo minimo di 190 euro per i single fino a un massimo di 485 euro per i nuclei familiari con almeno cinque componenti – è previsto da un decreto legislativo approvato nel Consiglio dei Ministri del 9 giugno 2017, attuativo di una delega, soggetto a discussione in Parlamento per i necessari pareri per poi essere approvato in versione definitiva.REQUISITI – I beneficiari per rientrare nel Reddito di inclusione devono a...

Leggi tutto l'articolo