Reggio Emilia: si presenta in tribunale con una mini spada giapponese

Cronaca
24 marzo 2018
Reggio Emilia: si presenta in tribunale con una mini spada giapponese
I carabinieri hanno denunciato un ragazzo di 25 anni residente in città. A scoprire la presenza dell’arma, nascosta in uno zaino, i vigilantes con il metal detector

REGGIO EMILIA – Si è presentato in tribunale con una spada giapponese, una katana, con una lama di 16 centimetri. Una katata piccola, delle dimensioni di un pugnale, ma pur sempre in grado di ferire qualcuno. Per questo motivo un ragazzo di 25 anni anni residente a Reggio è stato denunciato dai carabinieri per porto abusivo di armi.
E’ accaduto tutto intorno alle 9 di ieri mattina. A notare la presenza dello spadino nello zaino del soggetto sono stati i vigilantes che sorvegliano l’ingresso, grazie al metal detector che ha iniziato a suonare.
http://www.reggionline.com/reggio-emilia-si-presenta-tribunale-mini-spada-giapponese/

Leggi tutto l'articolo