Renzi: “sono usciti i nuovi dati ISTAT sul lavoro. Di Maio è tecnicamente il ministro della disoccupazione”

Oggi sono usciti i nuovi dati ISTAT sul lavoro. Sale la disoccupazione, anche giovanile.
Diminuiscono di 33 mila unità i lavoratori permanenti, alla faccia del decreto dignità.
A febbraio 2019 ci sono 116 mila occupati in meno rispetto all’ultimo dato dei Governi PD, nel maggio 2018: di questi 88 mila sono a tempo indeterminato.
Di Maio è tecnicamente il ministro della disoccupazione. Ha scelto di occupare due ministeri (lavoro e sviluppo economico) e li ha bloccati entrambi: questo Governo ha avuto sull’economia nazionale lo stesso impatto di una calamità naturale.

E nel frattempo lor signori passano le giornate a litigare e a far pace. Pensano di stare sul set di una telenovella e non si sono accorti che sono al Governo. Dopo le europee ci aspetta la patrimoniale o l’aumento dell’IVA. Effettivamente è il governo del cambiamento: con noi c’era la crescita, con loro è recessione.

Leggi tutto l'articolo