Renzi: "Un mio partito? Due volte ho pensato di fondarlo"

Renzi: "Un mio partito? Due volte ho pensato di fondarlo"
A fondare un partito "ci ho pensato due volte: quando ho perso con Bersani e quando ho vinto con il 40%, ma i partiti personali non servono".
Lo ha detto l'ex segretario del Pd, Matteo Renzi, annunciando che non si presenterà alle prossime europee.
"Sul Pd ho raggiunto la pace dei sensi - ha spiegato -.
Chiedo solo che chiunque venga eletto segretario non riceva il trattamento che ho ricevuto io".

Leggi tutto l'articolo