Resta incinta in carcere, confessione choc: "Non mi ricordo niente!"

 
Una storia che potrebbe sembrare poco credibile quella di Latoni Daniel PaiyKree, 26 anni di Coosa, che in Alabama sta scontanto in carcere per omicidio una pena di 17 mesi.

 
Resta incinta in carcere
E fin qui non c'è nulla di strano, il particolare è che Daniel afferma di non ricordarsi come sia potuto accadere.

 

 
La sua famiglia non le crede.
Temono che la ragazza sia stata stuprata in carcere e chiedono alla polizia di indagare meglio. Secondo il fratello  Terrell Ransaw la sorella Daniel sia stata sedata dopo aver preso le sue medicine per le convulsioni e poi violentata:

 
«Deve essere successo di notte quando era incosciente dopo aver preso la sua medicina per le convulsioni... Il bambino sarà curato e amato, a prescindere. Daniel non avrebbe mai abortito. Molte persone probabilmente prenderebbero in considerazione la possibilità di dare il bambino in adozione o di abortire. Mia sorella crede che sia una benedizione di Dio, non importa la situazione».

 
Ma la ...

Leggi tutto l'articolo