Ricatto per foto osé, 13enne minaccia il suicidio

Ricattata da un quindicenne per alcune foto osè, una ragazzina di 13 anni ha meditato di suicidarsi a scuola, a Lodi.
Prima di farlo ha però lasciato un bigliettino ad un’insegnante ed è così stata salvata.
E si è scoperta tutta la vicenda, riportata da alcuni quotidiani.
Sul posto è arrivata la polizia che ha scoperto come il ragazzo, a cui lei stessa aveva mandato via WhatsApp foto intime, da tempo la ricattasse per non mostrarle ai genitori, foto che comunque erano già circolate fra i ragazzi.
Il quindicenne è stato denunciato per estorsione e diffusione di materiale pedopornografico.