Ricerche.

Un pigrissimo e pieno di lavoro Card.
sta trascurando il suo piccolo blog.  Non sono il solo, se ripenso al grande viavai di gente da questa piattaforma qualche anno fa.
Peccato, ma le cose nel virtuale sono anche più veloci che nella vita reale.
Va anche detto che Facebook ha alcune qualità che altri social non hanno, la possibilità di trovare, magari con una certa fatica, gente che non vedevi da un terzo di secolo.
Così in questa settimana ho ritrovato due amiche con cui ero in Corsica nel lontano 1987 e un compagno di scuola che ho incontrato l'ultima volta quando ero militare.
Sono cose che comunque sia fanno piacere.
      Ma quanto sono VECCHIO!

Leggi tutto l'articolo