Ricordando l'indimenticabile Mimì - Biagio Antonacci ricorda Mia Martini: "Mi dissero di non lavorare con lei perché portava sfortuna"

 

 
.
.
seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity 
.
.
 
Ricordando l'indimenticabile Mimì - Biagio Antonacci ricorda Mia Martini: "Mi dissero di non lavorare con lei perché portava sfortuna"
Il cantautore milanese parla del suo rapporto con l'artista prematuramente scomparsa nel 1995: "Mia Martini è stata una donna eccezionale per la mia vita".
Biagio Antonacci ricorda con affetto Mia Martini, la cui vita è stata raccontata nel film 'Io sono Mia' interpretato da Serena Rossi e andato in onda ieri sera su Rai1.
"Mia Martini è stata una donna eccezionale per la mia vita. Venne a Rozzano nella casa di mia madre che ci fece da mangiare una ‘cofanata’ di pasta con il pesce. Poi io mi misi al piano e lì cantai ‘Il fiume dei profumi’ nello studiolo di casa dove dormivo anche. Lei si mise là, umilissima, e disse "Questa canzone la canto io". Poi ascoltò ‘Liberatemi’ e mi disse che sarebbe stato un successo pazzesco. E infatti accadde. Ma non accadde solo questo.
Certe persone che mi ...

Leggi tutto l'articolo