Ridateci Sant'Ambrogio

Eh sì....
perchè da quando l'azienda dove lavoro ha chiuso l'ultimo ufficio a Milano (e mi ha spostato a Vimercate), ha deciso che Sant'Ambrogio non è più il santo patrono e quindi il 7 Dicembre, giornata in cui Milano si ferma, ma nella quale a me hanno sempre rotto le scatole visto che il resto d'Italia lavora, anche noi saremo al lavoro....
  E questo non è chissà quale dispetto, considerando che l'Italia invece è al lavoro e tra l'altro io sono di Pavia ed il mio santo patrono è San Siro, se non per il fatto che, nella comunicazione ufficiale, veniva scritto che "non essendo più in Milano bla bla bla bla per questo motivo bla bla bla...
non si festeggia più Sant'Ambrogio come santo patrono, ma Santo Stefano......."   Santo Stefano?????   Ma Santo Stefano è festa!!! E' come se mi dicessi che posso fare le ferie il giorno di Natale......
  Beh, fatto sta che sono partite le più grosse liti sindacali che a memoria mi tornino alla mente....
Raccolte di firme allo slogan di "Ridateci Sant'Ambrogio"...
Ricerche su internet per verificare che sì il santo di Vimercate è Santo Stefano, ma la sede legale dell'azienda è a Segrate e quindi dovremmo festeggiare San Rocco.....
Neanche l'assorbimento di mille premi di risultato ha fatto incarognire il sindacato come questa storia di Sant'Ambrogio...
Domani? Sciopero di 8 ore per riprenderci Sant'Ambrogio.......
Giusto per darvi una idea, questo è parte del volantino che sta girando da qualche giorno....
      L'unica cosa positiva di tutto ciò è che mi è tornato alla mente l'inizio di una filastrocca che mi cantava mia nonna....
......
Sant'Ambros miraculus, fa truà quel che ghè scus........
(Sant'Ambrogio miracoloso, fa trovare quello che è nascosto...) Buona giovedì!!!

Leggi tutto l'articolo