Rifilatura della tastiera

La fase successiva è quella di rifilare la tastiera per portarla alla dimensione del manico.
A questo scopo io ho utilizzato una fresa a copiare (con cuscinetto), la cui guida è stato il manico stesso. Procedendo alla velocità più bassa e a assolutamente non in contro fibra ho portato a misura la tastiera.
La foto sopra illustra una fresa a copiare (con cuscinetto) tipo quello che ho usato io per rifilare la mia tastiera (figura sotto).
L'ultima lavorazione da fare sulla tastiera, prima dell'inserimento dei tasti (fret) è quella di controllare se è dritta. Usando una riga metallica il più dritta possibile si vede se ci sono degli avvallamenti sulla tastiera ed eventualmente si correggono con leggere passate di cartavetra. Io ho usato la 220 grit in questa fase.
Se si disponesse di un block radius, un blocco di legno che riproduce il radius (raggio) della tastiera, questo lavoro sarebbe senz'altro più comodo.
 
Figura block radius

Leggi tutto l'articolo