Rimini stranissima

Città stranissima, Rimini.
In un precedente post, ho parlato di Rimini "città molto strana".
Città stranissima, aggiungo oggi.
Per raccontare come alcune (due, suppongo) recensioni apparse a mia firma sul settimale "il Ponte" a cui collaboro dal 1982, abbiano destato scandalo.
Spiego il perché.
Prima recensione.
In essa scrivo che una citazione riportata ha in originale un senso opposto a quello che le si attribuisce.
Seconda recensione.
Scrivo che in quel libro c'è un itinerario ben esaminato negli anni '70, che vide in Elemire Zolla (1926-2002) uno studioso di punta, oggi utilizzato in ambito esoterico, come paladino della condanna della cultura della "modernità".
Non so se per colpa della prima o della seconda recensione, ma non me ne hanno chieste più al giornale.
E sono passati parecchi mesi.

Leggi tutto l'articolo