Ripartiamo?

Ripartiamo? Chi ogni tanto passa da queste parti, avrà notato che nei mesi scorsi il blog era stato aperto ad altri utenti.
L'iniziativa era rivolta a tutti coloro amavano scrivere, avessero un blog o meno, e avevano voglia di mettersi in gioco.
C'è stato chi ha accettato e per un periodo questo blog ha ospitato i pensieri e le parole scritte da altri utenti Non l'avrei mai immaginato quando è partita la cosa ma per me è stata un'esperienza meravigliosa! E credo lo sia stata anche per gli autori che di volta in volta si sono succeduti qui dentro a scrivere.
Con l'arrivo dell'estate poi, ho pensato di prendere una pausa e non ne ho più parlato.
Ma ormai siamo a settembre inoltrato e forse è il caso di riaprire le porte a chi ha ancora voglia e tempo di scrivere.
Che ne dite? Massì dai, ripartiamo che poi leggiamo dei bei post! Che ne dite? C'è qualcuno che ne ha voglia? Come sempre, con gran calma e senza fretta, nessuno ci corre dietro.
Facciamo così, io riapro e se ci fosse qualcuno che avesse voglia di scrivere qualcosa io son qui.
La mail per spedire i testi è sempre quella: weblondon_blog@yahoo.it Riporto anche il link dell'iniziativa di qualche mese fa con le poche regole che avevo fissato.
Non son molte, sono poche ma molto chiare Le Regole http://blog.libero.it/weblondon/13387618.html   Che dire dell'esperienza avuta fin qui? Finora, a parte in un paio di occasioni, le regole sono state sempre rispettate.
E' anche successo che ci sia stato qualche commento che violava le regole.
In quel caso ho avvertito gli autori (a parte gli anonimi) che non li avrei passati e spiegando il motivo della mia scelta Ci si è capiti e la cosa è finita lì.
Per il resto, credetemi, l'esperienza è stata per me unica Mai avrei immaginato ...
Adesso ho voglia di riproporla Se arriveranno dei testi, con calma e senza fretta li pubblicherò e lo stesso vale per i commenti Questa non è una chat e non è necessario che tutto succeda in tempo reale Una volta pubblicato il testo e passato i commenti, tutto resterà lì e ci sarà tutto il tempo di leggere.
Giorno più, giorno meno, non credo abbia poi tanta importanza Di tempo noi ne abbiamo ancora tanto, no? Quindi, se ci fosse qualcuno, chiunque, che avesse voglia di scrivere delle cose da pubblicare in questo Blog, è il benvenuto   ....
  Everlast What It's Like  

Leggi tutto l'articolo