Riposi per allattamento anche se la mamma è casalinga

Segnalato da Ass.
Famiglie Numerose - Molise "Casalinga riconosciuta dal Ministero come una vera e propria lavoratrice."Il ministero del Lavoro riconosce al lavoratore padre di poter usufruire dei riposi giornalieri per allattamento, durante il primo anno di vita del bambino, anche se la madre è casalinga.
Secondo la giurisprudenza di legittimità, il Lavoro ammette che la casalinga venga riconosciuta come una vera e propria lavoratrice.
Il padre deve poter avere la possibilità di beneficiare dei permessi di cura per il neonato, se la madre non se ne può occupare.
Il ministero del Lavoro riconosce al lavoratore padre di poter usufruire dei riposi giornalieri per allattamento, durante il primo anno di vita del bambino, anche se la madre è casalinga.
Secondo la giurisprudenza di legittimità, il Lavoro ammette che la casalinga venga riconosciuta come una vera e propria lavoratrice.
Il padre deve poter avere la possibilità di beneficiare dei permessi di cura per il neonato, se la madre non se ne può occupare.

Leggi tutto l'articolo