Riscaldamento A Pavimento: Costi

Nella realizzazione di un impianto di riscaldamento a pavimento i costi da prevedere sono superiori a quelli di un impianto tradizionale in misura mediamente del 50-60%.
Ciò tuttavia non vuol dire che progettare di installare un impianto di questo tipo nella propria abitazione o in un ufficio rappresenti una scelta poco attenta alla convenienza economica.
Al contrario nel lungo termine questa soluzione può rivelarsi economicamente vantaggiosa e questo per molteplici ragioni di tipo tecnico.
Infatti è bene ricordare che la temperatura di esercizio di questo sistema di riscaldamento è più bassa rispetto ai sistemi tradizionali, e questo determina un dispendio di energia minore per riscaldare il liquido circolante.
Inoltre l'inerzia termica del pavimento è solitamente migliore, ovvero il calore viene rilasciato in maniera graduale, partendo da temperature superficiali massime di 35 gradi e distribuendosi attraverso l'aria calda che sale dal pavimento verso l'alto con una diffusione maggiormente uniforme rispetto ai radiatori classici.
Un altro fattore che può ridurre notevolmente l'incidenza economica nel lungo periodo è rappresentato dal fatto che nell'installazione di un impianto di riscaldamento a pavimento i costi possono essere ammortizzati nel tempo sfruttando le energie rinnovabili come modalità per innalzare la temperatura del liquido.

Leggi tutto l'articolo