Riso con fave e piselli, gratinato e monoporzione

La ricetta del risotto è tratta dal ricettario del 1935 Almanacco della Cucina.
Ingredienti per 4 persone Mozzarella e risotto (anche avanzato) Per il risotto 350 gr.
di riso per risotti, 250 gr.
di piselli e fave, 1 manciata di gamberetti, 500 gr.
di pancetta di lardo, 500 gr.
di burro, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, brodo, sale, parmigiano grattugiato.
Preparazione Preparate il risotto Mettete sul fuoco una casseruola con la pancetta tagliata a pezzettini, il burro, la cipolla e lo spicchio d'aglio tritati finemente.
Quando tutto sarà biondeggiante, unite i piselli e le fave fresche sbucciati e teneri ed il riso ben mondato.
Mescolate col cucchiaio di legno e fate assorbire il condimento.
Quando il riso sarà ben tostato, bagnate con un mestolo di buon brodo di carne caldo.
Fate terminare la cottura del vostro risotto, bagnandolo all'occorrenza con del brodo tiepido e, quando il riso sarà cotto al dente, unite i gamberetti e mescolate.
Assaggiate per regolarne il sale.
Fate restringere a fuoco vivo, se necesssario, ed incorporate al risotto così confezionato un bel pezzo di burro fresco ed il parmigiano grattugiato.
Levate dal fuoco e lasciate riposare qualche istante il risotto prima di servire.
.
.
.
..
.
Quando il risotto sarà pronto preparate gli stampini: fate uno strato di risotto e schiacciatelo leggermente, coprite con uno strato di mozzarella.
finite con un'altro strato di risotto e schiacciatelo un po'.
Mettete gli stampini in forno caldo a 200 gradi per 20 minuti circa.

Leggi tutto l'articolo