Risultato e video gol highlights ampia sintesi hd della partita Napoli - Galatasaray amichevole di presentazione napoli lunedi 29/7/2013 in diretta live streaming gratis ore 20:45

Amichevoli - Il Napoli abbraccia il San Paolo: 3-1 al Galatasaray La formazione di Rafa Benitez batte la squadra di Terim grazie alle reti di Pandev, Zuniga e Insigne, su calcio di rigore.
Higuain guarda da fuori (non è arrivato in tempo il transfer) e applaude i suoi nuovi compagni.
Particolare la serata di Zuniga: fischiatissimo all'inizio, ma dopo il gol osannato dal pubblico del San Paolo...
Non c’è stata la festa annunciata alla vigilia (verrà proposta il prossimo 9 agosto), ma l’entusiasmo del San Paolo non è affatto mancato per la prima partita della stagione 2013-2014 del Napoli di Rafa Benitez davanti al proprio pubblico.
Con nel cuore la tristezza per quanto avvenuto la notte scorsa sull’autostrada A16 Napoli-Canosa, Aurelio De Laurentiis si comporta da perfetto padrone di casa presentando la serata, ricordando le vittime della tragedia di qualche ora prima e – con il contributo dello speaker – chiamando uno per uno i protagonisti del secondo posto della passata stagione.
Ovazioni per tutti, in particolar modo per Hamsik, mentre sono coperti dai fischi gli ingressi in campo di Gargano e Zuniga, che continua a piacere, e molto, a Inter e Juventus.
Poi è la volta dei nuovi acquisti, che raccolgono gli applausi dei 60mila del San Paolo: li presenta tutti lo speaker ufficiale, tranne Higuain, per il quale il presidente decide di fare uno strappo alla regola, prendere il microfono e chiamare il suo acquisto più costoso di sempre.
Il San Paolo, che lo ricopre di applausi apprezza.
E lui risponde: “Spero di vivere con questa maglia una grande stagione.
I tifosi sono fantastici”.
Dopo la presentazione ufficiale al San Paolo di squadra e maglie, attenzione soprattutto alla terza, un ‘militare’ che farà discutere, ecco che comincia l’amichevole di lusso contro il Galatasaray di Drogba e Sneijder.
Il Napoli parte forte e dopo pochi minuti va in vantaggio grazie a Pandev, bravo a girare alle spalle di Muslera un ottimo cross di Insigne dall’out di sinistra.
La formazione di Benitez, che affonda molto bene e con discreta continuità sulle fasce, sfiora il 2-0 in più di un’occasione, mentre il Galatasaray – all’inizio sulle gambe, ma che con il passare dei minuti guadagna campo – si poggia soprattutto sulle giocate dei suoi due campioni, Sneijder e Drogba.Nel secondo tempo, Benitez cambia un po’ fisionomia alla sua squadra, alternando con il passare dei minuti tutta la rosa che ha a disposizione.
Il Galatasaray trova il gol (e che gol!) con Ambrabat al 58esimo, ma con Zuniga, su assist di [...]

Leggi tutto l'articolo