Rita Pavone il suo like di troppo su Twitter fa discutere la rete

Non è la prima volta che la cantanteRita Pavone esprime le sue idee politiche, ma sta facendo discutere su “Twitter” uno dei suoi ultimi like dalla sua pagina ufficiale, 'Rita Pavone Official', che ha quasi 21mila followers.
Tra i suoi ultimi like infatti molti a tweet di sostegno alle forze dell'ordine, nel giorno del funerale dei due poliziotti uccisi a Trieste ne spunta uno discutibile, ad un profilo dal nome 'Dvce Benito Mvssolini'.
La cantante ha apprezzato un post che fa riferimento alla vicenda di Lecco dove i giudici hanno disposto il rilascio dell'immigrato di origini togolesi, che era stato arrestato nel capoluogo lombardo il 9 settembre scorso, con l'accusa di aver aggredito e picchiato in un sottopasso due donne scelte a caso.
Nel post si legge: «Stiamo diventando il paese dell'impunità.
Assolto immigrato che ha aggredito e picchiato le donne in stazione».
Tra i like, anche quello di Rita.

Leggi tutto l'articolo