Ritrova l'assassino...

Per quanto riguarda il francese che ha trovato il cardiologo responsabile della morte di sua figlia, ci si può solo augurare che le sanzioni per lui finiscano qui.
Semilibertà - con quel che comporta, anche se pur sempre meglio del carcere - e pagamento di una cauzione: sembra abbastanza.
Ed  un'osservazione che si può fare sui capi d'imputazione è che forse ce n'è uno di troppo: "rapimento e sequestro di persona"...
O rapimento, oppure sequestro.
Quando si parla di "giustizia fai da te" et similia, ci si immagina di peggio rispetto a quanto fatto dal signor Bamberski, che ha dato un aiutino alla Legge, seppur con qualche effetto collaterale (vedi 'male minore').

Leggi tutto l'articolo