Roberto Abbado guida Filarmonica Bologna

(ANSA) – BOLOGNA, 20 MAR – La stagione 2018/2019 dell’Orchestra Filarmonica di Bologna prosegue il 25 marzo con un programma interamente dedicato alla Russia diretto da Roberto Abbado, per la seconda volta sul podio del complesso.
Direttore Musicale del Festival Verdi di Parma e del Palau de les Arts Reina Sofía di Valencia, il maestro milanese è molto apprezzato dal pubblico di Bologna per avere diretto in molte occasioni nelle stagioni del Teatro Comunale.
Con Abbado ci sarà anche il giovanissimo pianista moscovita, non ancora diciottenne, Alexander Malofeev, vincitore nel 2014 del prestigioso Concorso Ciajkovskij, dove ha ottenuto il Primo Premio.
La serata si aprirà e si chiuderà con due celebri brani di Modest Musorgskij, il Preludio dall’opera Kovanshcina e i Quadri di un’esposizione proposti con l’orchestrazione del 1922 di Maurice Ravel.
In mezzo il Concerto in si bemolle minore per pianoforte e orchestra di Ciajkovskij.