Rocio Munoz Morales: “Amo Raoul Bova perché è bello... dentro”

“Ogni decisione la prendiamo insieme. Lui mi protegge, mi sostiene, divide con me le gioie e le fatiche della famiglia” racconta al settimanale Grazia
Affascinante e intrigante, Rocio Munoz Morales sarà la madrina del Film Festival di Taormina e al settimanale Grazia racconta le sue sfide lavorative, tutte vinte grazie a un alleato speciale: Raoul Bova. E del suo compagno dice: “Lo amo perché è bello dentro. Di uomini seducenti e gentili è pieno il mondo ma per essere felici bisogna sceglierne uno che abbia un'anima bella. Come il mio”.
L’attrice spagnola è molto istintiva: “Ho bisogno di stimoli. Ascolto tutti ma poi decido con la mia testa. Quando mi venne offerta la conduzione per Sanremo accanto a Carlo Conti, lo stesso Raoul mi mise in guardia spiegandomi che sarei finita nel mirino e anche il minimo errore non mi sarebbe stato perdonato. Io mi presentai al provino a bordo della mia utilitaria ed ebbi il lavoro. Ho vissuto l’esperienza di Sanremo nella massima allegria”.
“I pan...

Leggi tutto l'articolo