Roger

Martedì è morto, a 89 anni, Sir Roger Moore, uno dei 3 migliori agenti 007.
Signorile ed ironico, molto impegnato,fino a quando la salute lo ha consentito, nell'UNICEF, era figlio di un poliziotto e di una cassiera.Protagonista del telefilm Ivanhoe, acquistò la fama graziea "Il Santo", per diventare poi una star nel bel telefilm"Attenti a quei due", insieme a Tony Curtis (che inveceaveva imboccato rapidamente il viale del tramonto).Piccolo aneddoto, gli abiti che indossava nella serie, eranodisegnati da lui.Venne chiamato, dal produttore Albert Broccoli, ad interpretare il ruolo di James Bond, dopo il flop dell'insipidoGeoge Lazenby e un breve ritorno forzato di Connery.Moore fu 007 per 7 volte, un record per ora, riuscendo adare all'agente segreto, un tocco di ironia e classe che non abbondavano nel rude Connery.Lo scorso anno, intervistato da Carlo Conti a "I migliori anni", gli fece presente che dopo i 50 anni è meglio fareun esame alla prostata.4 mogli, con le prime 2 piut...

Leggi tutto l'articolo