Roma

M a r c h i n o [ Home ] [ Su ] [ LoghiMania ] [ Calendario ] [ Libri ] [ Trucchi PC ] [ The Matrix ]
IL  MIO Calendario . Alberghi d'Italia Campeggi d'Italia
Virgilio Viaggi
il mondo FANTASY
Valuta la tua Auto
CelebrityDream marcoz74@virgilio.it
 
   
La Leggenda sulla nascita di Roma
(riferimento cronologico: 21 aprile 753 a.c.)
  
Enea, sfuggito alla distruzione di Troia per l’intervento divino di Venere, dopo un lungo peregrinare, arrivò in Italia, sulle coste pugliesi. Ma non si fermò, continuò a viaggiare fino a che decise di stabilirsi nel Lazio, su un terreno che gli venne concesso dal re Latino. Fu così che fondò Lavinio in onore della figlia del re, la bella Lavinia, che divenne sua sposa. Suo figlio Ascanio, alcuni anni dopo fondò la città di Albalonga che diverrà in breve il più importante centro del Lazio. Dopo undici generazioni, il re Proca, discendente diretto di Enea, ebbe due figli, Numitore ed Amulio; quest’ultimo, il minore, usurpò il trono del fratello e ne uccise ...

Leggi tutto l'articolo