Roma : Galli vs oche.

Brenno docet e le oche aggressive.
Correva l'anno 390 o 387 insomma, a.C.
Roma era stata assediata, saccheggiata dai Galli Senoni.
L'ultimo baluardo era rappresentato dal Campidoglio dove si erano rifugiati gli ultimi difensori.
L'ultimo assalto dei Galli fu respinto...........dalle oche!.
Infatti, come tutti sappiamo le oche quando difendono il territorio e la loro specie possono aggredire anche l'uomo o altri animali....e possono far male...davvero.
Incredibile, ma èp così.
D'altra parte anche gabbiani, gallie gatti....se esasperati possono aggredire.
Perfino lepri e conigli.
La legittima difesa spetta a tutti d'altronde.
Torniamo alle oche.
Erano oche sacre alla Dea Giunione.
Venivano tenute per rispetto alla Dea e consultate quando c'era difficoltà.
Ovviamente il consulto veniva eseguito in maniera.....lasciamo perdere, troppo rude raccontare.
Quando i Galli tentarono l'assalto al Campidoglio nottetempo e quindi col favore delle tenebre, non sapevano o non ricordar...

Leggi tutto l'articolo