Roma - Lecco

Con mia mamma ci fermiamo per un giorno a Roma, sia per farle vedere la casa dove vivo, sia per metterla un pò a posto dato i nuovi inquilini che sarebbero dovuti arrivare.
Arrivati in prima serata, lei si lamenta di praticamente tutto ma abbiamo solo voglia di riposarci.
Il giorno seguente facciamo le grandi pulizie, anche se a onor del vero gli altri avevano lasciato abbastanza in ordine.
Ripartiamo la sera per arrivare poi a Lecco verso l'una.A Lecco purtroppo posso starci solo 3 giorni poichè mi toca scendere per far vedere la casa ai futuri inquilini.
in questi tre giorni però riesco a beccare praticamente tutti scoprendo anche che non è cambiato molto: i rincoglioniti sono rimasti tali, i pazzi sono anke peggio e le donne peggiorare nn potevano ma nn sono di certo migliorate!La lovati si è messa con un pischello punkettone che dice di amare, la Loretta sa Dio perchè ma nn mi vuole nemmeno parlare e le malgratesi ormai...
non fanno più testo.In compenso passo parecchio tempo con Chicca, imparo a conoscerla meglio, la porto con me soru e i miei amici a Vimercate e ci scialiamo parecchio.
L'ultima sera poi passiamo n'ora a salutarci dicendo quasi solo cazzate e ripromettendonci che ci saremmo sentiti presto.
Fortunatamente così è stato e conto di vederla nella mia ormai imminente ascesa.E' una ragazza davvero dolcissima e molto carina, purtoppo ha ancora 17 anni ma ormai la mia pedofilia è scientificamente dimostrata e non mi dispiacerebbe affatto elevare questo nostro rapporto ad un altro livello.
Si vedrà...

Leggi tutto l'articolo