Romania

VIAGGIO E SOGGIORNO
Fausto (il cugino di Lina) aveva deciso di sposarsi con una ragazza Rumena, conosciuta tramite amici comuni (la Ditta nella quale lavora ha rapporti  commerciali  con persone che risiedono in quei luoghi).
 
Ci fece l'invito per assistere alle sue nozze (Io e Lina), non eravamo certi di aderire, perché gli impegni sono sempre tanti, ma la curiosità  di visitare posti sconosciuti e la voglia di partecipare al suo matrimonio era tanta, alla fine soppesando tutto decidemmo di partire.
 
Il 18 Agosto 2001 alle 6 della mattina ci mettemmo in viaggio per la Romania. Autostrada 22 sino a Verona, poi in direzione di Venezia, Udine, Klagenfurt (Austria), Graz,  a Furstenfield si esce dall'autostrada e si va verso il confine con l'Ungheria da dove inizia la lunga e sterminata pianura Ungherese, con piccoli centri abitati separati da lunghi e numerosi tratti (mediamente 30 Km.) di campagna incolta, senza nemmeno una casa (non ci sono abituato ad un paesaggio simile, e mi ha in...

Leggi tutto l'articolo