Rosanna Lambertucci a Verissimo racconta un lato doloroso della sua vita

Rosanna Lambertucci si è raccontata a Silvia Toffanin, svelando un lato molto doloroso della tua vita.
«La morte di mio padre ha salvato la vita a me tanti anni dopo.
Ha avuto un incidente stradale vicino Latina, apparentemente non aveva nulla di grave.
Quando lo hanno portano in ospedale, era troppo tardi.
È morto per un'emorragia interna.
Quando aspettavo una bambina che poi non è vissuta, è successo qualcosa di molto grave.
Distacco di placenta.
Io e mio marito Alberto eravamo nella tenuta di mio padre vicino Latina.
Ci mettiamo in macchina per arrivare a Roma, ma mentre stiamo sulla strada e passiamo davanti a un ospedale sulla Pontina mi ricordo di papà che era morto perché era arrivato troppo tardi.
Allora ho chiamato il mio ginecologo, che ha capito la gravità della situazione e mi ha detto di non muovermi da lì.
Mi hanno operato d'urgenza e mi hanno salvato, la bambina è morta dopo due giorni.
Si chiama Elisa.
Mio marito ha fatto il funerale da solo, perché io ero in ospedale e...

Leggi tutto l'articolo