Rose McGowan, l'attrice di Streghe arrestata per possesso di cocaina

In prima fila nello scandalo Harvey Weinstein che ha sconvolto il cinema hollywoodiano, Rose McGowan, abusata dal potentissimo produttore, è stata arrestata in Virginia dagli agenti della contea di Loudon, per possesso di cocaina.Tracce di droga sono state trovate nella sua borsetta, con l'ex diva di Streghe chiamata in commissariato e fermata.
Stiamo parlando di un mandato risalente al febbraio scorso, con Rose rilasciata immediatamente dopo aver pagato una cauzione di 5000 dollari. Il caso ha avuto origine il 20 gennaio 2017, quando ad un controllo in aeroporto alcuni oggetti della McGowan vennero definiti 'positivi' dalla narcotici.
C'erano tracce di droga nella borsa dell'attrice.
Scattato il mandato, Rose si è presentata in commissariato dopo 9 mesi, chiudendo il caso con l'immancabile foto segnaletica.
Nelle ultime settimane la McGowan è stata una delle attrici più battagliere sul caso Weinstein, insieme ad Asia Argento.
L'attrice ha denunciato il produttore ...

Leggi tutto l'articolo