Ruba 25mila euro dal conto della nonna per la vacanza di lusso: arrestata

Da quando sua nonna, di 83 anni, aveva iniziato a soffrire di demenza senile, una giovane donna era diventata la rappresentante legale dell'anziana, con pieni poteri di controllo sul conto in banca. La famiglia al completo era d'accordo, ma dopo qualche mese una 35enne ha deciso di sperperare tutti i risparmi della nonna per finanziare viaggi e vacanze di lusso.
La vicenda di Louise Shaw, una donna inglese, è raccontata da Metro.co.uk: la ragazza, che fino a poco tempo fa lavorava come receptionist in una clinica, da tempo si prendeva cura della nonna, nonostante fosse anche madre di due bambini. La sua famiglia si fidava ciecamente, conoscendo molto bene il rapporto speciale tra Louise e sua nonna. Nessuno poteva immaginare che alla fine, la donna ha iniziato a spendere tutto il patrimonio dell'anziana (pari a oltre 20mila sterline, quasi 25mila euro) per vacanze e lussi di ogni genere.
Ad accorgersi che c'era qualcosa che non andava nelle finanze dell'anziana è stata una zia di Lou...

Leggi tutto l'articolo