Rubano cavi di rame dalla ferrovia, due giovani arrestati a Brancaccio

Cronaca 25 ottobre 2012 Rubano cavi di rame dalla ferrovia, due giovani arrestati a Brancaccio I ladri sono stati notati da un metronotte in via Ferdinando Gangitano.
I poliziotti poi li hanno bloccati mentre trasportavano un sacco con 300 metri di cavi portati via dai pozzetti dell'impianto di segnalazione ferroviaria di Redazione I ladri sono stati notati da un metronotte in via Ferdinando Gangitano.
I poliziotti poi li hanno bloccati mentre trasportavano un sacco con 300 metri di cavi portati via dai pozzetti dell'impianto di segnalazione ferroviaria Sorpresi a rubare cavi elettrici in rame nei pressi di un passaggio a livello a Brancaccio.
In manette sono finiti i diciannovenni incensurati D.S.T.
e S.M.
I ladri sono stati notati da un metronotte della società Ksm Security mentre rubavano in via Ferdinando Gangitano, nelle immediate vicinanze del passaggio a livello e del cantiere "Sis Germanese".
Che ha avvertito la polizia.
Quando sono stati bloccati dagli agenti, i due avevano con loro un sacco contenente circa 300 metri di cavi appena portati via dai pozzetti dell'impianto di segnalazione ferroviaria.
Dopo la convalida dell'arresto, i due sono stati rimessi in libertà con l'obbligo di firma.
http://www.palermotoday.it/cronaca/brancaccio-furto-rame-arresti.html

Leggi tutto l'articolo