Rubano slot machine e ci riprovano in un altro bar. Speronano vigilante e fuggono

Cronaca 4 Gennaio 2014 Rubano slot machine e ci riprovano in un altro bar.
Speronano vigilante e fuggono Alcuni malviventi si sono impossessati di alcuni apparecchi da una caffetteria di Leverano.
Poco prima, si presume gli stessi, avevano tentato un secondo colpo in un altro esercizio di Veglie ma, scoperti, hanno inseguito e speronato l'auto della guardia giurata, intervenuta fuori servizio Redazione VEGLIE - All’alba di oggi, dopo aver manomesso la serratura della saracinesca, alcuni malviventi si sono introdotti nel bar “Blue Star”, nel centro di Leverano, per poi asportare due slot-machine ed una macchinetta cambia soldi.
Si sono dileguati con la refurtiva, per un valore di circa 500 euro, più le apparecchiature.
Potrebbe trattarsi delle stesse persone che, poco prima, avevano tentato lo stesso colpo a Veglie, ai danni del bar “Primo caffè”, in via Leverano.
Ma in questo primo episodio, tuttavia, una guardia giurata della Securpol, che si stava recando al lavoro presso l’ospedale di Lecce, ha notato due soggetti incappucciati mentre armeggiano davanti alla saracinesca di un bar.
Scoperti, si sono dati alla fuga, speronando anche l'auto privata su cui viaggiava la guardia giurata.
Quest’ultima ha notato dei movimenti sospetti e gli individui con il volto coperto da passamontagna, e che uno di questi, con una torcia, cercava di illuminare l’interno del locale ed altri due malviventi erano in un’auto di grossa cilindrata parcheggiata nelle vicinanze del bar.
Ma i ladri, che si sono sentiti scoperti, hanno messo in moto la propria auto e a forte velocità sono ripartiti, dirigendosi verso il mezzo della guardia giurata.
L’hanno speronato, per poi dileguarsi in direzione di Leverano.
Il dipendente della Securpol si è rivolto ai carabinieri, per poi recarsi presso l‘ospedale di Copertino dove è stato medicato e giudicato guaribile in cinque giorni.
Le indagini sono in corso da parte dei militari dell’Arma della compagnia campiota.
http://www.lecceprima.it/cronaca/furto-slot-inseguimento-leverano-4-gennaio-2014.html

Leggi tutto l'articolo