Rughe superficiali- � arrivato anche in Italia il micro-botox

Il botulino ormai utilizzato da vari anni per la correzione delle rughe di espressione della regione frontale e perioculare è ora dopo vari studi utilizzato anche per le rughe superficiali.La tecnica messa a punto dal dottor Woffles Wu, chirurgo plastico di Singapore è ormai entrata anche in Italia.A differenza del classico botulino in questo caso si utilizza una concentazione molto più blanda della sostanza sempre diluita in acqua fisiologica, e si inietta a livello dermico con ago sottilissimo.Si è visto che oltre a migliorare le rughe superficiali ha un vero e proprio effetto antiage, con un neto miglioramento  sulla qualità della pelle.l'effetto è già visibile dopo 2 giorni dal trattamento e ha una durata di 4/5 mesi.
La sedutadura in media 15 minuti e permette di ritornare immediatamente alla normale attività quotidiana .
Si può trattare la regione frontale, perioculare le guance e il collo.Si può inoltre integrare con gli ormai collaudati trattamenti anti-age quali ad esempio i fillers. Per approfondimenti sulla chirurgia plastica ed estetica vai su www.massimovergine.it

Leggi tutto l'articolo