Runners Termoli all’Ecomaratona delle Madonie

POLIZZI GENEROSA (PA) – Sesta edizione dell’Ecomaratona delle Madonie organizzata dalla Polisportiva Europa Junior e dal dipartimento Regionale Foreste Demaniali.
Una gara durissima, 43 km circa da correre nella natura senza lo stress del cronometro con un dislivello positivo di 2250 metri e una quota massima di 1912 metri.
I 300 atleti in gara (241 uomini e 59 donne) provenienti da sei nazioni oltre all’Italia, hanno potuto godersi l’Abies nebrodensis e la rara farfalla Parnassio Apollo.
Il Parco delle Madonie, grazie alle sue escursioni altimetriche e alla giornata con il cielo terso ha permesso agli atleti di spaziare con lo sguardo dalle isole Eolie all’Etna.
In questa ultra-maratona non è mancato l’atleta della Runners Termoli Nico Testa che da qualche tempo si è appassionato al genere come il compagno di squadra Mirco Recchi (che da poco ha concluso la 100 km del Passatore).
Nico Testa, originario di Carovilli (IS), vive e lavora a Termoli ma deve proprio alle sue origini e agli allenamenti d’altura, la sua straordinaria forza muscolare che ancora una volta gli ha permesso di distinguersi con un risultato di rilievo.
Nico è giunto infatti 7° assoluto a pochi minuti dal podio.1) Sergio Vallosio (Team Salomon – Carnifast) 4h07’17” 2) Ivan Zufferli (Magredi Mountain Trail) 4h21’20” 3) Giuseppe Cuttaia (Team Tecnica/Panormus Bike Team) 4h25’29” 4) Francesco Cesare (H13,30) 4h30’34” 5) Cristian Agnoli (Diabete No Limits) 4h44’07” 6) Innocenzo La Scala (Marathon Misilmeri) 4h52’03” 7) Nico Testa (Runners Termoli) 4h55’34”

Leggi tutto l'articolo