Russell Crowe, raccolti 3 milioni di dollari con lʼasta di divorzio

Quasi 3 milioni di dollari: è quanto ha racimolato Russell Crowe nell'inusuale "asta di divorzio" che l'attore ha promosso per pagare le spese della separazione dall'ormai ex moglie, l'attrice Danielle Spencer. Oltre 200 tra oggetti personali e cimeli cinematografici, 227 per la precisione, in vendita da Sotheby's a Sydney in un appuntamento chiamato "Russell Crowe: The Art of Divorce", che si è svolto il 7 aprile, per il 54esimo compleanno del divo.

"Non male come tariffa oraria per un turno di 5 ore", ha ironizzato su Twitter Crowe. In totale sono stati raccolti 3,7 milioni di dollari australiani, cioè 2,8 milioni di dollari americani. L'asta ha avuto "un incredibile successo", sottolinea l'amministratore delegato di Sotheby's Australia, Gary Singer. Gli articoli più popolari, neanche a dirlo, sono stati quelli del film premio Oscar "Il gladiatore". "La gente e' impazzita, è stata una Crowe-mania", ha detto all'emittente televisiva Channel Seven Sunday.
Tra gli oggetti c'era una r...

Leggi tutto l'articolo