Russia: Fico, superare sanzioni con Ue

(ANSA) – MOSCA, 4 MAR – Va trovata “una via d’uscita alle sanzioni” e “di questo parlerò certamente alla Duma e nel mio incontro con il Presidente Volodin”.
Lo ha detto il presidente della Camera Roberto Fico in un’intervista rilasciata a Ria Novosti in occasione della sua visita a Mosca.
“Il ragionamento sulle sanzioni – ha precisato però Fico – va fatto come Unione Europea nel suo complesso”.
Rispondendo a una domanda sul fatto che la Russia è spesso vista e rappresentata in Occidente “come un paese avversario, se non addirittura nemico” Fico ha risposto: “Non credo sia mai corretto parlare di avversari, in nessun contesto.
La Russia è un interlocutore storico e fondamentale per l’Italia e per l’Unione Europea, ma è anche un Paese che svolge un ruolo chiave in diversi teatri di crisi e di conflitto nel Nord Africa e in Medioriente”.