Russia, cade meteorite: oltre 400 feriti

COLPITE SEI CITTA' SUI MONTI URALI.
«Si è disintegrato nella parte bassa dell'atmosfera».// online marketingOltre 400 persone sono rimaste ferite, tre in modo grave, dai cristalli di un meteorite caduti nella regione di Cheliabynsk, sui monti Urali.
Lo ha riferito il ministero dell'Interno russo.
Secondo le prime informazioni, i feriti che hanno fatto ricorso all'assistenza medica, hanno riportato tagli causati dai cristalli.
Colpita anche una scuola.
Tra i feriti ci sono 10 bambini probabilmente a causa dei vetri mandati in frantumi dal violento spostamento d'aria seguente all'onda d'urto dovuta all'esplosione del meteorite nell'atmosfera.
Inizialmente si era pensato a una pioggia di meteoriti.
Ma fonti ufficiali russe hanno spiegato che si è trattato di cristalli di un meteorite «sporadico e non associato a una pioggia di meteoriti che si è disintegrato nella parte bassa dell'atmosfera».
Il fenomeno si è verificato a circa 80 chilometri dalla città di Satka, nell'omonimo distretto, alle 9,22 ora locale (le 4,22 ora italiana).COLPITE SEI CITTÀ - I frammenti del meteorite sono caduti in sei città della zona.
Pattuglie della polizia stanno ispezionando gli edifici danneggiati.
La caduta dei cristalli ha causato forti esplosioni, secondo testimoni che in un primo momento avevano pensato all'esplosione di un aereo in volo.
I vetri delle finestre di alcune abitazioni sono andati in frantumi.
Secondo i servizi di emergenza il fenomeno non ha causato un innalzamento dei livelli di radiazioni, che sono rimasti nei parametri abituali per la regione.
L'agenzia russa per l'energia atomica Rosatom ha riferito che le installazioni negli Urali non hanno subito danni.L'ANALISI - «È rarissimo che un meteorite come questo provochi feriti, questa volta purtroppo è successo», commenta Giovanni Bignami, presidente dell'Istituto nazionale astrofisica.
«Sarebbe interessante capire la traiettoria di questo meteorite, potrebbe essere passato per pochi secondi anche sull'Italia, ed essere stato visibile come scia infuocata», ha spiegato ancora, rassicurando che questo meteorite non ha nulla a che fare con l'asteroide che sfiorerà in queste ore la Terra.alle 20.25, ora italiana, un asteroide di 45 metri (circa due campi da tennis) battezzato «2012 DA 14» sfiora la Terra da appena 27.600 chilometri.
Il canale televisivo della Nasa seguirà in diretta il passaggio commentando per una mezz’ora dal Jet Propulsion Laboratory di Pasadena (Jpl) in California, le varie fasi dall’avvicinamento con collegamenti dall’Australia da [...]

Leggi tutto l'articolo