SALINADOC FESTIVAL, SI LAVORA PER LA 2' EDIZIONE

Gent.mo Sig.
Leone, mi chiamo Ornella Costanzo e mi occupo dell'organizzazione del SalinaDocFest, festival del documentario narrativo ideato e diretto da Giovanna Taviani (nella foto), che quest'anno giunge alla sua seconda edizione.
Il Festival nasce grazie al sostegno e alla collaborazione dei tre Comuni dell'isola (S.Marina, Malfa e Leni) e all'associazione Salina Isola Verde (associazione degli operatori turistici locali ), mossi dalla necessità e dalla volontà di promuovere un turismo culturale sostenibile in una regione come la Sicilia.A seguito di un ottimo successo di critica e di pubblico, il festival intende rinnovare quest'anno il suo impegno, e quindi portare sull'isola il meglio della produzione documentaristica italiana e internazionale facendo della Sicilia un ponte culturale del Mediterraneo e  vedendo nel cinema un'occasione di rinascita culturale per l'isola e per il Mezzogiorno in generale.
Per questa seconda edizione abbiamo ottenuto il gemellaggio con la Mostra del Cinema di Sao Paulo, che attraverso una giuria appositamente costituita, presieduta dal direttore del Festival brasiliano Leon Cakoff, istituirà un premio per il miglior documentario del "SalinaDocFest" assegnandogli uno spazio all'interno della Mostra di San Paolo che si terrà nel mese di novembre 2008.
L'iniziativa ha ottenuto il patrocinio del Ministero degli Esteri.
Anche quest'anno il festival ha ricevuto il sostegno in qualità di "progetto speciale" dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Il SalinaDocFest farà inoltre da "contenitore" per una serie di altre iniziative, quali workshop con l'ADI (Associazione Docenti Italiani) e con le Università siciliane tra cui l'Università di Palermo, tavole rotonde sul tema della produzione e della distribuzione del documentario con esponenti di rilievo del settore, mostre e eventi musicali, con ospiti di fama internazionale riconosciuta.
Le scrivo per chiederLe una collaborazione attraverso il suo portale  e dare il maggiore risalto possibile all'iniziativa, soprattutto in vista di due scadenze importanti che riguardano il nostro progetto: 1) il workshop per insegnanti sul tema del ritorno alla realtà in cinema e letteratura 2) Giro Rapido: concorso di scrittura creativa ideato e promosso da Porsche Italia, che a Salina celebra la finalissima.
Entrambe le attività mirano a coinvolgere il più possibile il territorio, coinvolgendo il corpo docente eoliano e i giovani delle sette isole che abbiano voglia di cimentarsi in una sfida creativa.
Crediamo che il successo di una [...]

Leggi tutto l'articolo