SALVINI – BERGOGLIO 2-0

SALVINI – BERGOGLIO  2-0
Clamorosa retromarcia del segretario di stato vaticano, Parolin, dopo le recenti e  vibranti accuse contro il ministro degli interni nonché segretario della Lega, oggi registriamo un passo in avanti nelle relazioni diplomatiche, definisco il dialogo evocato da lui come il ripristino di rapporti diplomatici tra due stati, eh …sì.. perché nei fatti precedenti alle elezioni europee del 26 Maggio ricordo molto bene l’avanzata mediatica nei confronti del leader della lega, non dimentico l’invasione della santa chiesa nella politica nazionale e i consigli di voto ai tanti fedeli, si sono esposti persino nelle chiese, tutti accorti e attenti a consigliare di  non votare la Lega e addirittura Avvenire, il famoso quotidiano della santa sede, scrisse in prima pagina, giorni prima delle elezioni, un titolo in prima pagina con evidenti caratteri cubitali . “Vade retro Salvini”, come se il ministro fosse un adepta di qualche setta satanica o peggio fosse il “socio dei terr...

Leggi tutto l'articolo