SALVINI CONTRO L'ITALIA Nella prossima Commissione voglio un posto dove girano i soldi. Ma deciderà Macron, non lui. E il presidente francese stima solo Renzi e Draghi.

Spesso accusato di non esistere, il nostro ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi invece esiste e è anche persona accorta. Nei giorni scorsi ha scritto infatti all’Unione europea, pregandola di tenere pronta un’azione di intervento nel caso di arrivi consistenti di migranti dal Nord Africa, vista la situazione.
Moavero, insomma, ammette che da soli, se le cose dovessero mettersi male, non potremmo farcela (chiusura o non chiusura dei porti…) e chiede a Bruxelles di tenersi pronti.
Speriamo che non accada nulla di grave. Ma, se dovesse accadere, molto probabilmente dovremo constatare, ancora una volta, la stupidità di Salvini, che in questi mesi ha fatto di tutto per isolarci dal resto dell’Europa. E che, ancora oggi, continua nelle sue sciocche polemiche con Macron, che sarà l’uomo forte dell’Europa post elezioni.
Lo stesso Salvini, peraltro, sta insistendo su una teoria del tutto campata per aria. Sostiene infatti che nella prossima commissione l’Italia dovrebbe avere un dica...

Leggi tutto l'articolo