SARDEGNA: SPIAGGE E MARE DA SOGNO.

La Sardegna: villaggi e spiagge da sogno.

Sono cinque i litorali “militari” che quest’estate apriranno le porte a un turismo sostenibile: quattro sono “liberi” già da alcuni anni, due sono una novità assoluta. Gli ingressi per auto e camper saranno limitati per evitare l’affollamento in luglio e agosto, una misura apprezzata dalle migliaia di visitatori che frequentano le spiagge delle guerre simulate. In particolare la meravigliosa Ia Arenas Biancas, sabbia finissima e dune candide di venti metri, colonizzate dai ginepri, è il gioiello di Teulada, il paese sulcitano con uno sviluppo costiero di cinquanta chilometri, metà dei quali soggetta a servitù militari; per il resto dell’anno la cala, lunga centinaia di metri, è blindata poiché ricade nel poligono militare interforze più esteso d’Italia. I sei litorali “militari” sono sei perle, senza case o alberghi, intatte da mezzo secolo. Il recente accordo tra Regione Sardegna e Ministero della Difesa conferma la sospensione delle esercit...

Leggi tutto l'articolo