SCIAME GAY

Quello che mi ha lasciato sempre esterrefatto, quando ho avuto gay in terapia, era constatare la totale assenza, fin dagli inizi adolescenziali, dell'"amore romantico".
Prima veniva il sesso, poi, forse...se e quando capitava.
Ma tutto il "rituale" che precede l'amore eterosessuale era assente.
Ho sempre provato pena per questa menomazione esistenziale confrontandola con "i migliori anni della nostra vita" dove era, invece, tutto.
C'è ben poco da gioire nell'"evoluzione" dei tempi che, attraverso la pornografia, l'ha resa una modalità prevalente ora anche nell'eterosessualità.
Sesso e sentimento sono complementari ma opposti.
Dove prevale uno soccombe l'altro.
E' solo nell'equilibrio alchemico dei due che si può trovare l'oro vero ; ovvero nel compimento di un profondo sentimento amoroso trova spazio l'autentica sessualità.
Il contrario, anche quando avviene, non ha la stessa magia.
"La felicità è qualcosa di lungamente desiderato"
L'attesa è quindi una componente determinante.
Nell'om...

Leggi tutto l'articolo