SCONOSCIUTO AMICO.

Alle volte nel virtuale non riesci a capire dove finisce la finzione e inizia la realtà delle persone.Il mondo virtuale è complesso...amplificato in alcuni punti,silente in altri...fino a qualche tempo fa ,pensavo che chi stava qui è perchè non aveva nessun problema,un modo come altri di "sfottere il prossimo" a suo piacimento.Chi sul sesso ,chi su altro...lo penso ancora,perchè non tutti ma alcuni fanno ancora così.Però ho anche scoperto altre realtà del virtuale,più vere e terrificanti,persone che lottano per vivere,che si aggrappano anche al virtuale pur di poter ancora "vivere".Tempo fa nel mio pellegrinaggio nelle chat,sono stata commentata su un mio post "davvero demenziale"da un uomo di 46 anni..mi aveva colpito la sua ironia,sarcastica e pacata,senza aggressività o cattiveria...spavaldo e provocatore,che mai e poi mai avrei scoperto tempo dopo leggendo in un post,che lui era malato terminale,che andava avanti a morfina,che ora appena una settimana fa si è "spento" senza...

Leggi tutto l'articolo