SE IL PEDONE E' INDECISO NON HA DIRITTO AL RISARCIMENTO

In caso di investimento da parte di un veicolo, al pedone indeciso non spetta alcun risarcimento, se si e' dimostrato indeciso ed ha fatto su e giu' dal marciapiede, manifestando l'intento di non attraversare la strada.
Lo sottolinea la Cassazione che ha respinto il ricorso col quale i parenti di un anziano signore, investito a Napoli, chiedevano il risarcimento per la morte del congiunto all'assicurazione della macchina che lo aveva travolto, gia' negato in appello.
(fonte: ansa)

Leggi tutto l'articolo