SEI A DIETA MA NON PERDI PESO?

Secondo un recente studio della Cambridge University, pubblicato sulla rivista eLife, di fronte a una limitazione delle risorse a nostra disposizione l'ipotalamo potrebbe reagire disattivando gli AGRP, detti anche neuroni della fame, per risparmiare energia: il risultato è che il nostro organismo compensa bruciando meno e quindi l'inibizione della perdita di peso.
 Responsabili dell’attivazione di questa reazione sarebbero alcune cellule cerebrali.
Leggi articolo 

Leggi tutto l'articolo